martedì 18 maggio 2010

"Uno sguardo vergine sulla realtà: ecco ciò ch'io chiamo poesia"


Edoardo Sanguineti

Nessun commento:

Posta un commento